Domani esce Microsoft Windows 10! Tutto quello che c’è da sapere…

Domani, 29 Luglio ’15 uscirà il tanto atteso Windows 10. Il nuovo sistema operativo di casa Microsoft metterà a disposizione gli aggiornamenti gratuiti per chi ha una licenza originale di windows 8 (o anche 8.1) e di windows 7. Per chi ha invece windows vista o windows XP, potrà efffettuare l’aggiornamento soltanto comprando la copia di windows 10 che uscirà a Settembre.

Gli aggiornamenti con l’update non saranno disponibili per tutti il primissimo giorno. Infatti dal ‘day one’ Microsoft concederà priorità prima ai PC Hp, Bell, Lenovo e Acer. Questa strategia della Microsoft consentirà di evitare possibili intasamenti dei server.

Inoltre gli aggiornamenti verranno scaricati obbligatoriamente, senza chiedere il permesso all’utente, come accadeva nelle passate versioni del S.O. Questa è una mossa che potrà far storcere il muso ad alcuni. Sebbene  quest’ultima pecca soggetta ad alcuni critiche, la possibilità di scaricare gli aggiornamenti gratuti è una mossa molto apprezzata da molti, nella quale microsoft per la prima volta in assoluto ha messo a disposizione un servizio del genere.

Windows-10-Logo

Si prospetta così quello che sarà molto probabilmente un salto generazionale del S.O. E non è un caso che la Microsoft abbia scelto il numero 10, saltando il numero 9, e sfruttando così il pretesto di non far confondere il S.O con le sue versioni storiche (95, 98, 9X) che hanno reso l’azienda statunitense leader nel mondo.

Alla strategia del nuovo nome del sistema si aggiunge quello tecnico. Il nuovo sistema operativo coprirà un ampia vasta di dispositivi (tablet netbook, PC desktop, phone, etc…) rendendoli interconnessi tra loro. Una mossa del tutto azzeccata tenendo in considerazione che Microsoft voglia anche rilanciare il nokia lumia, che non vanta di certo di indici di elevate vendite.

Tra le maggiori novità che saranno presenti sul nuovo Windows 10 c’è il nuovo browser ‘Spartan’ che, da quanto visto visto dai test effettuati sulle build di prova del S.O. sembrerebbe un fulmine, in netta ascesa nei confronti dei rivali più grandi: Google Chrome e Mozilla Firefox. Una altrà novità che apprezzeranno in tantissimi  è quella del tasto start ibrido cioè una via di mezzo tra il menu di windows 8 (che fece infuriare praticamente tutti per la poca praticitià, sopratutto per i PC non muniti di touch) e windows 7.

Infine sono state introdotte nuove icone (cestino, cartelle, ect,) nuovi suoni, ed è possibile personalizzare il menu start.

schermata Microsoft WIndows 10

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...