Principali (e migliori) distribuzioni Linux

linux

Ormai chi abbia un minimo di dimestichezza con il PC ha almeno una distribuzione linux all’interno delle proprie partizioni del proprio disco del PC.

Sicuramente per chi vuole la ditribuzione più facile, per chi è alle prime armi con il mondo linux, deve scaricare UBUNTU, che si dimostra la più supportata sia per gli aggiornmaenti sia per forum e pacchetti di installazioni aggiuntivi.

ubuntu

Ma ci sono altre numerossisime distribuzioni che si prestano in base alle esigenze specifiche che si hanno. Sotto farò un elenco delle principali e anche delle migliori distribuzioni, in quanto il numero delle distribuzioni è talmente grande che molte non sono da considerare per via del fatto che non sono aggiornate da anni.

Ovviamene consiglio di scaricare la versione Desktop (non quella server) e la versione numero 14.04.03 perché, sebbene la 15.04 sia la più recente, la 14 è priva di bug grossolani. Ricordo inoltre che Ubuntu viene aggiornata semestralmente, per cui si avranno versioni con la dicitura ben precisa in base al mese e l’anno (es: 15.04, 15.10, 16.04, 16.10) e la versione con che esce ogni due anni negli anni pari (es 12.04, 14.04) ha un supporto di aggiornamento online per ben due anni.

http://www.ubuntu-it.org/download

http://www.ubuntu.com/download/desktop

  • – – – – – – – – –

La prima ditribuzione che riporto è OPEN SUSE che, dopo UBUNTU, è quella più facile e user friendly. La differenza sostanziale è nei pacchetti di installazione, dove mentre in ubuntu sono presenti i .deb (che installano i programmi quasi tutto in automatico) in opensuse sono presenti gli .rpm, che potrebbero creare qualche ostacolo per chi ha appena conosciuto linux. Per il resto la ditribuzione famosa per il logo del camaleonte si rileva anche stabile e aggiornata almeno semestralmente.

OpenSUSE_official-logo-color.svg

http://software.opensuse.org/132/en

  • – – – – – – – – –

Dopo OpenSUSE va menzionata CENT OS che si dimostra molto discreta in tutti i punti, aggiornamenti, supporto, facilità d’uso, compatibilità etc. L’unica difficoltà che si può avere è nel sistema di installazione dei pacchetti (YUM).

centos-gif

https://www.centos.org/download/

  • – – – – – – – – –

Non può mancare ovviamene la distribuzione da cui deriva UBUNTU: Debian. Rispetto alla sua derivata Debian si dimostra a tratti più stabile anche se pecca di una grafica non proprio esaltante rispetto a quella di ubuntu

debian

https://www.debian.org/distrib/

  • – – – – – – – – –
  • – – – – – – – – –
  • – – – – – – – – –
  • – – – – – – – – –
  • – – – – – – – – –

tutte le distribuzioni possono essere inserite nella penna usb tramite il software unetbootin disponibile sia per windows che linux.

UNetbootin_icon.svg

http://unetbootin.github.io/

un altro programma alternativo per poter montare un file .iso di un sistema operativo su penna usb è win 32 disc imager. Quest’ultimo è disponibile solo per windows.

icon

http://sourceforge.net/projects/win32diskimager/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...