La scaltrezza dei diplomatici

La scaltrezza è fin dei conti una lato caratteriale che si misura anche in base al contesto. Un diplomatico potrebbe risultare lento nell’agire per la sua presa di posizione di fronte ad un avvenimento. Ma quando c’è in gioco un rischio il diplomatico salva quasi sempre le gambe ed è il primo a ripartire. Per questi vale il detto chi va piano va sano e va lontano. Del resto anche in Natura un Ghepardo non riuscirebbe a correre per un intera giornata. Un diplomatico è quel che si dice una via di mezzo… e salvo rari casi porta a casa sempre la pelle. Meglio una mediocre decisione presa in un tempo medio che una cattiva decisione presa in un millesimo di secondo. La sopravvivenza rende ciechi a volte anche i più grandi, così si crede di morire quando ci manca solo il superfluo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...