Froome ha già chiuso i giochi al Tour de France 2016

froome

Da domani iniziano le imprese alpine che dovrebbero rappresentare la più grande chance per gli avversari di Chris Froome. Il campione britannico ha già dato dimostrazione della sua forza in varie tappe, e addirittura quest’anno si è concesso il lusso di fare addirittura delle finte di scatti come se stesse giocando Maradona. Ma mentre nel calcio si gioca a 11, e anche se un mostro sacro come l’argentino non riuscirebbe a far vincere la squadra, dando però il massimo dello spettacolo, nel ciclismo è tutt’altra cosa: quando un ciclista domina dalla prima all’ultima tappa concedendo solo quelle per i velocisti e per i ciclisti in fuga è come assistere ad uno spettacolo già scritto. Al massimo si potrebbe sperare in un cannibalismo in cui l’unico dominatore da distacchi mostruosi che però con il ciclismo moderno è difficile sperare…

Paradossalmente gli unici colpi di scena li ha dati proprio la disorganizzazione del Tour de France che ha causato la caduta di alcuni ciclisti, compreso Froome, constringendo quest’ultimo a correre a piedi in un momento di panico in cui mancavano pochi centinaia di metri all’arrivo in un punto in cui non potevano arrivare le ammiraglie con le bici di riserva: un evento unico che ha dato anche una lieve sensazione di goffaggine…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...