Papa Francesco: “Monache di clausura non si perdano su Facebook”

 

PAPA

 

Il titolo di questo post-articolo è l’ultimo commento di Papa Bergoglio. Di certo la categoria della Monache di Clausura provoca (in maniera del tutto naturale) un sintomo di ironia e l’accostamento con il social Facebook – sicuramente preso di riferimento per la sua maggiore popolarità e diffusione – implica un pensiero di derisione anche per Facebook. Indipendentemente dalla condivisione del pensiero di Papa Bergoglio è indubbio la diffusione quasi schizofrenica di Facebook che spesso viene usato in maniera talmente deviante che non si fanno le cose per il suo scopo ma soltanto per postarla su Facebook… come se l’immagine di stessi fosse più importante di qualsiasi altra cosa e prevaricasse successivamente anche sullo scopo delle nostre azioni ragionando come il social di Zuckeberg

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...